ALF (Global Awareness of Life Form)

             Nuova rivoluzionaria visione dell'esistenza umana

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Home

..

Argomenti

.

.

.

.

                           

.

.

         Biografia dell'autore

.  

Roberto Sarzi Maddidini nasce in Italia nel 1945. Frequenta la facoltà d’ingegneria a Milano quando una crisi mistica lo induce a dedicarsi a ricerche proprie su temi che non appartengono al contesto universitario. Autodidatta sulle materie di base, esprime una ricerca che sin dall’inizio pone in dubbio le basi stesse su cui è edificata l’attuale cultura. Di conseguenza, un percorso obbligatoriamente solitario imposto dalla mancanza d’insegnanti ed interlocutori adeguati alle esigenze richieste dalle tematiche trattate. Questo non significa che l’autore attribuisca poca importanza agli studi universitari, al contrario, ma ne contesta l’attuale strategia che non impone l’assoluta indipendenza intellettuale quale direttiva primaria nella gestione di alcune facoltà.

Una ricerca continua di autonomia psicologica indirizzata a liberarsi dai condizionamenti che i centri di potere impongono all'educazione della società. Una scelta che da una parte ha favorito in lui lo sviluppo di una nuova visione della realtà, mentre dall'altra ha complicato il dialogo con il mondo accademico conservatore. Di conseguenza, un ricercatore controtendenza che non possiede per sua scelta lauree ne riconoscimenti ufficiali e propone l'oggettività scientifica come indispensabile strumento per raggiungere la vera conoscenza culturale.

Lo scopo è quello di analizzare quali siano i principi su cui si basa il comportamento umano, con particolare riferimento alle motivazioni che inducono la società ad edificare una cultura in cui ipocrisia e falsità sembrano costituire la regola comune del vivere sociale.

In tale contesto acquistano rilevanza le ricerche svolte nel campo del “Principio di verità” e del “Libero arbitrio”. L’identificazione del confine tra immaginazione e realtà, applicato al contesto trascendentale dell’uomo, identifica di fatto una realtà spirituale molto diversa da quelle sino ad oggi diffuse. La particolarità di dette conclusioni, dedotte applicando il metodo dell'indagine oggettiva suddetta, è quella di risultare univoca per tutti gli uomini del pianeta. Un'opportunità irripetibile per coloro che cercano la soluzione ai problemi della società e sperano nell'edificazione di un mondo finalmente equo e migliore per tutti.

L’autore ha intrapreso queste ricerche in giovane età per un interesse personale, senza sapere a quali risultati avrebbero condotto le sue analisi. Solo dopo molti anni e dopo aver constatato la grande utilità sociale di quanto scoperto egli ha assunto l'impegno morale di trasmettere al mondo il risultato del suo lavoro. Una responsabilità che coinvolge tutti quelli che, una volta stabilito come equo il metodo d'indagine da seguire, saranno costretti ad arrivare alle sue stesse conclusioni. 

________________________________________________________________________________________

Home

Argomenti